L’ACQUA NON SI VENDE!

Noi pensiamo che un bene primario come l’acqua non possa diventare una merce che arricchisca pochissimi a scapito della maggioranza dei cittadini: dove la gestione dell’acqua é stata privatizzata le bollette sono aumentate in modo spropositato e le risorse investite in manutenzione della rete idrica sono diminuite drasticamente. Per fare un esempio ad Aprilia i cittadini si sono ritrovati un aumento delle bollette compreso fra il 50% e il 300%.
Alla fine del 2009 il governo ha approvato una legge, la cosiddetta legge Ronchi, che obbliga le istituzioni locali a svendere ai privati la gestione dell’acqua e di altri beni pubblici.
E’ necessario perciò lanciare una campagna di civiltà per affermare che l’acqua e quei beni che negli ultimi anni sono diventati terreno di conquista di grandi speculatori e multinazionali devono ritornare pubblici.

Adesso basta!
Sull’acqua decidiamo noi!

Se la pensi come noi o anche solo ne vuoi discutere partecipa alla

ASSEMBLEA PUBBLICA
MARTEDI’ 20 APRILE – ORE 21.00

che si terra’ nei locali dell’associazione

interverra’ Emilio Molinari
presidente del Comitato Italiano Contratto Mondiale sull’Acqua

scarica la locandina dell’iniziativa

Annunci
Explore posts in the same categories: Associazione, Iniziative, Territorio

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: