A che punto e’ il conflitto sociale?

Continua a salire la disoccupazione in Italia.
A dicembre 2009 secondo le stime dell’Istat il tasso di disoccupazione e’ salito all’8,5% con un aumento dello 0,2% rispetto al mese precedente (il tasso di disoccupazione giovanile è salito al 26,2 per cento).
Le cose non vanno meglio in Europa. Il tasso di disoccupazione nell’Eurozona a dicembre 2009 e’ salito al 10%: a perdere il lavoro, secondo Eurostat, sono state altre 87mila persone.
La crisi economica mondiale continua a pesare principalmente sui lavoratori: occupati e non stipendiati, disoccupati, licenziati, collocati in cassa integrazione, sotto la costante minaccia di chiusura di aziende e stabilimenti.
Le prospettive non sono rosee, ma i lavoratori continuano a lottare per difendere il proprio posto di lavoro.
La Redazione della Rubrica “Bel Lavoro” del settimanale Umanità Nova ha raccolto gli articoli sulle lotte e le mobilitazioni dei lavoratori dal novembre 2008 al febbraio 2010 creando un dossier che “fotografa” un anno e mezzo di conflitto sociale.
Ne parliamo con loro e con alcuni lavoratori delle realtà in lotta del nostro territorio in occasione della

ASSEMBLEA PUBBLICA

che si terra’

VENERDI’ 30 APRILE alle ORE 21.00

nei locali dell’associazione

Scarica la locandina dell’iniziativa

Annunci
Explore posts in the same categories: Associazione, Iniziative

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: