Le Città dei Migranti

Le_città_dei_migrantiLa Rete delle Scuole Senza Permesso, di cui l’associazione fa parte, organizza la  rassegna cinematografica “Le Città dei Migranti”, un viaggio attraverso il mondo e i volti diversi dell’immigrazione.

Cinque film molto belli e molto profondi, per far conoscere realtà straniere e per aiutare a capire.

L’ultimo film è la nostra storia, narra della nostra immigrazione, per un ribaltamento dei piani e della prospettiva, per osservarci attraverso lo specchio.

Al termine di ogni film un piccolo dibattito al quale partecipano i testimoni di questa immigrazione, con le loro storie, le vostre domande.

Le Scuole Senza Permesso, organizzano corsi di lingua italiana per tutti gli immigrati, regolari e non. Perché crediamo che parlare la stessa lingua aiuti l’integrazione e sconfigga emarginazione e sfruttamento. Che l’integrazione sia il primo passo per la conoscenza e la valorizzazione delle differenze culturali. Che imparare a conoscerci aiuti a capirci. E che capirci aiuti a rispettarci a vicenda.

Da Gennaio a Maggio 2013 presso il Cinema Ariosto, via Lodovico Ariosto 16 – Milano – Tel. 0248003901

Per maggiori informazioni

http://www.scuolesenzapermesso.org

E-mail: lecittadeimigranti@scuolesenzapermesso.org
Web: facebook.com/lecittadeimigranti

Scarica Materiale informativo

Programma A4 pdf a colori
Programma A4 pdf bianco e nero
Locandina A3 pdf zip

Annunci
Explore posts in the same categories: Associazione, Cineforum, Scuola di italiano, Scuole Senza Permesso

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: