Sala studio

La sede dell’associazione verra’ aperta la domenica per offrire agli studenti un luogo dove studiare e confrontarsi anche nei giorni in cui le altre strutture sono chiuse. In prospettiva c’e’ anche l’idea di aprire una piccola biblioteca specializzata in storia e teoria dei movimenti di liberazione ed emancipazione (movimento operaio, movimento femminista, movimenti di liberazione nazionale etc.) ma in cui non manchino i classici della letteratura, testi di divulgazione scientifica etc. Per tale motivo ogni donazione di libri, giornali e materiali audiovisivi e’ ben accetta.

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: